Vai menu di sezione

Per accedere alla R.S.A.

L'ammissione in R.S.A. è formulata dall'Unità Valutativa Multidimensionale (U.V.M.) del Distretto della Val di Sole. La richiesta di accoglienza in R.S.A. va rivolta dal Cittadino al proprio medico di medicina generale, all'assistente sociale territorialmente competente o al medico delle UU.OO. ospedaliere, i quali avviano l'attivazione dell'Unità Valutativa Multidisciplinare (U.V.M.), costituita presso la sede distrettuale dell'Azienda provinciale per i Servizi Sanitari, atta a valutare i bisogni di natura socio-assistenziale e sanitaria della persona richiedente ed in relazione a questi, l'individua un progetto assistenziale appropriato.

L'Unità Valutativa Multidisciplinare, quando è a conoscenza che si è reso disponibile un posto nella R.S.A. fa pervenire all'Azienda la scheda di valutazione con la richiesta di ingresso.

La R.S.A. attraverso gli uffici amministrativi inviterà il residente o i loro famigliari ad accordarsi sulle modalità d'ingresso (giorno e ora, vestiario da portare, documenti medici ed amministrativi da presentare, ecc.) e si attiverà ad accompagnarli a visitare tutta la Struttura. In caso di trasferimento urgente dall'ospedale, la visita ed il colloquio si svolgeranno successivamente all'ingresso del residente.

Pagina pubblicata Lunedì, 25 Settembre 2017 - Ultima modifica: Lunedì, 15 Ottobre 2018
torna all'inizio del contenuto